Protezione civile, attenzione a 'piene'

La protezione civile dell'Emilia-Romagna, che ha prorogato l'allerta meteo per rischio idraulico e idrogeologico emessa ieri fino a tutta la giornata di domani lunedì 12 marzo, sta seguendo con attenzione l'evoluzione delle precipitazioni in regione. Già nei giorni scorsi c'erano state alcune piccole frane e smottamenti, tutti sotto controllo. Al momento non si segnalano emergenze, come spiega il direttore della direzione regionale di protezione civile Maurizio Mainetti. Le piogge e lo scioglimento delle nevi in Appennino determineranno l'innalzamento dell'acqua in fiumi e torrenti, con 'piene' attese dalla serata e dalla notte. Per precauzione, legata ad una frana a Marano di Gaggio Montano, è sospesa la circolazione sulla ferrovia Porrettana tra Porretta Terme e Riola, nel Bolognese. Sempre per un movimento franoso a Casteldelci, nel Riminese, si sta valutando l'evacuazione di alcune famiglie.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. EmiliaRomagna News24
  2. Firenze Today
  3. Ravenna & Dintorni
  4. La Nazione.it
  5. Forli Today

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Grizzana Morandi

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...